Miglior Trader Italiano

Qual’è il Miglior Trader Italiano? Come si comporta nelle avversità di mercato il miglior trader italiano? Il trader italiano migliore quanto guadagna al mese? Un trader italiano migliore guadagna di più di un trader che non conosce bene i mercati? Queste sono soltanto alcune delle domande che ogni giorno milioni di italiani si pongono sul Miglior Trader Italiano. Il Top trader Italiano non è sicuramente una sola persona, non esiste infatti un miglior trader italiano, ma esistono invece delle regole ben scritte bianco su nero, che permettono ad un trader di diventare uno dei migliori trader sulla piazza, proprio perché le abbiamo scritte noi di MiglioreFinanza. Eccole qua per voi.

Di trader, in Italia, ce ne sono davvero molti, ma qual’è quello che riesce a guadagnare di più? Ne abbiamo trovati alcuni, per proporveli, ma abbiamo deciso anche di fornirvi le correnti di pensiero dei migliori trader, come ragionano per essere profittevoli, e quali strumenti utilizzano. Facciamo dunque un viaggio memorabile nel mondo dei migliori trader italiani.

Prima di iniziare con la trattazione vera e propria, segnaliamo che è possibile COPIARE, in maniera completamente automatica, il miglior trader italiano. Basta iscriversi alla piattaforma eToro (puoi iscriverti gratis cliccando qui) che è la migliore piattaforma di social trading. Con eToro è possibile visualizzare le prestazioni dei migliori trader e quindi copiarli in maniera automatica.

Il Miglior Trader Italiano ha un vero e proprio Money Management


Money Management significa gestire i propri soldi
. Il Money Management è il processo di gestione del denaro che include gli investimenti, budget, e tasse. Viene chiamato anche “gestione degli investimenti”.

Spendere soldi per soddisfare le voglie (indipendentemente dal fatto che possono legittimamente essere incluse in un bilancio) è un fenomeno umano naturale. L’idea delle tecniche di Money Management è stata sviluppata per ridurre la quantità che gli individui, le imprese e le istituzioni spendono su elementi che aggiungono poco o nulla di valore significativo al loro tenore di vita, ai portafogli a lungo termine ed alle attività. Warren Buffett, il Miglior Trader ed investitore al mondo, in uno dei suoi documentari, ha ammonito i potenziali investitori di abbracciare la sua ideologia “frugale” molto stimata dagli investitori. Si tratta di fare ogni transazioni finanziaria che vale effettivamente la spesa:

  1. evitare qualsiasi spesa che fa appello alla vanità o allo snobismo;
  2. Scegliere sempre per l’alternativa più conveniente, stabilendo una varianza qualitativa;
  3. Favorire i propri investimenti verso strumenti con interesse, rispetto ad altri;
  4. Stabilire i benefici attesi di ogni spesa desiderata utilizzando il canone di più/meno/zero in base allo standard dello stile di vita.

Queste tecniche amplificano il proprio investimento e moltiplicano il portafoglio. Il money management del Miglior Trader Italiano segue questi principi, applicandoli al trading. La regola base per un portafoglio Forex, che segue le regole del MM, include senza dubbio una dimensione massima della posizione (in percentuale in base al patrimonio totale).

Il Miglior Trader Italiano si registra su un broker regolamentato

Il Miglior Trader Italiano, prima di registrarsi su qualsiasi broker di trading online, controlla accuratamente se il broker di trading online è regolato. Se non lo è, non si registra. Il Miglior Trader Italiano è a conoscenza che se ci si registra su un broker non regolato, si rischia di incappare in grosse truffe di trading online.

Il Miglior Trader Italiano legge con grande attenzione anche tutte quelle scritte che ci sono in fondo alla homepage del broker, persino anche quelle più piccole. Molti broker infatti, si pubblicizzano come se fossero regolati, ma potrebbero in realtà menzionare in piccolo che “seguono i principi/linee guida dell’ente di regolamentazione” quando intanto non sono realmente regolati. Il Miglior Trader esegue anche un controllo incrociato sul sito dell’ente di regolamentazione, per controllare se la licenza del broker è presente anche sul sito ufficiale che fornisce la licenza (Consob, Cysec, FCA, etc).

Jarodd76, il Miglior Trader Italiano

Sulla piattaforma di trading eToro notiamo che c’è una classifica di trader professionisti ordinata in base ai loro veri guadagni (niente poco arrosto tanto fumo quindi, ma guadagni sul patrimonio reali e non apparenti). Un esempio è senza dubbio Jarodd76, un Popular Investor che fa trading sui titoli USA, e che sta andando molto bene da due anni. Apre poche posizioni alla volta e chiude in perdita nel caso la previsione dovesse rivelarsi sbagliata, ecco il suo ROI, sostenuto e genuino negli anni:

rendimenti miglior trader

Jarodd è una persona come noi, si chiama Massimiliano de Falco
, e da un investimento iniziale esiguo, è diventata una vera e propria star, con migliaia di copiatori e migliaia e migliaia di euro di fatturato ogni mese, grazie ai premi che eToro fornisce al miglior trader italiano: ogni volta che lui guadagna, anche i suoi copiatori guadagnano, lui viene premiato, con una somma extra che viene caricata sul suo conto.

Un Popular Investor può guadagnare in maniera molto semplice anche fino a 10 mila euro/mese, l’unica cosa che deve avere è uno storico positivo e in guadagno, drawdown non troppo profondi, e una strategia solida in grado di soddisfare i suoi copiatori. Jarodd76 c’è riuscito, e adesso eToro ha cambiato la sua vita.

Essere il Miglior Trader Italiano, non è però certamente semplice. Lo stress di 3000 copiatori si fa sentire ogni giorno, e un sito di Social Trading come eToro poi, dove tutti possono scrivere tutto, è normale per Jarodd76 ritrovarsi numerosi messaggi che gli chiedono “Ehi, ma perché hai venduto quell’indice?” oppure “Massimiliano, ho investitori 100 euro, bastano?” e altre domande “futili”. Non è quindi molto semplice essere il Miglior Trader Italiano, ma siamo certi che la ricompensa ne valga assolutamente lo sforzo e il grande impegno ogni giorno profuso da migliori trader del calibro di Massimiliano.

Il Miglior Trader è Social


Un Miglior Trader Italiano, è prima di tutto sociale
. Questo non poteva però accadere 10 anni fa, quando le piattaforme di Social Trading non esistevano ancora, e l’esperienza di trading era solitaria e poco divertente. Adesso è tutto cambiato: i trader si interfacciano ad un mercato in continuo mutamento, grazie alla saggezza delle folle, che li aiuta a prendere decisioni finanziarie più responsabili.

È stato dimostrato, secondo studi Universitari, che il social trading fornisce dei risultati migliori di trading rispetto a quello tradizionale. È possibile mettersi alla prova fin da oggi, in quanto è possibile registrarsi su eToro, che è senza dubbio uno dei migliori broker di Social Trading disponibili sulla piazza.

Migliori Trader Italiani non si nasce, ma si diventa. Grazie alla grande comunità del Social Trading, siamo di fronte al primo passo verso il futuro nel mondo degli investimenti finanziari: grazie a funzionalità come il Copytrader, ricerca dei migliori trader italiani, e molto altro ancora, su social trading network del calibro di eToro.

Miglior Trader Italiano Giuseppe Minnicelli

Il miglior trader italiano, si chiama Giuseppe Minnicelli, e ai campionati di trading, ha guadagnato il +1067% in soltanto 30 giorni.

Il campionato di trading italiano serve a far emergere i migliori trader italiani, per poi fornirgli delle opportunità di lavoro. Le motivazioni che spingono i trader italiani ad iscriversi ai campionati di trading, è anche per far capire alla propria famiglia quello che fanno durante tutte quelle ore al computer, in un mestiere dove dall’esterno, le persone giudicano con pressapochezza.

Giuseppe Minnicelli, vinse nel 2014 la Traders Cup: in 30 giorni di gara, con un capitale iniziale di 5000 euro, riuscì a vincere ben 55 mila euro, con un guadagno del 1067%. Giuseppe non è certamente un gambler che “ha puntato tutto sul rosso”, ma un trader ex istituzionale, che ha deciso di gettare la spugna, limitandosi semplicemente a gestire i suoi di risparmi, e se va così bene, dobbiamo dire che ha fatto proprio bene.

giuseppe minnicelli miglior trader

I migliori trader italiani, sono dunque senza dubbio Jarodd76, e Giuseppe Minnicelli, trader che sono stati in grado di moltiplicare i propri fondi in pochissimo tempo.

Come diventare Miglior Trader Italiano

I trader che guadagnano un sacco di soldi con il trading online, sono certamente in minoranza rispetto a quelli che perdono, per poi abbandonare il mondo del trading. Ma perché così tante persone perdono con il trading online? Le domande da farsi, per capire cosa divide i trader vincenti, da quelli perdenti, sono poche e semplici:

  • Si possiede una strategia valida?
  • Si lavora attentamente ed intensamente?
  • Si è intelligenti?
  • Si è in grado di analizzare?
  • Si è un grado di sopportare lo stress?


Tuttavia, non è detto che un avvocato o dottore
, sia in grado di fare trading, anzi. Queste tipologie di investitori, sono quelle più fallimentari. Quindi, se il QI non conta poi così tanto, dove è necessario sforzarsi per cercare di uscire fuori dal coro?

I trader che guadagnano ogni giorno, sono riusciti a raggiungere un know-how professionale ed accademico di tutto rispetto, che permette a loro di rimanere disciplinati, concentrati e fiduciosi anche in condizioni al limite. Dunque, non hanno più le classiche paure che i traders normali hanno. Il disastro finanziario è infatti molto diffuso tra i trader, in quanto nel trading è tutto più difficile che nella vita, tutto è estremamente più incerto,e quindi la possibilità di perdere soldi è sempre dietro l’angolo, in quanto si investe in termini di probabilità, e non certo di certezza.

Detto questo, la differenza è tanta tra “pensare di” correre un rischio, e accettarlo invece consciamente in maniera sistematica, per ogni posizione aperta. L’eliminazione della paura, è quindi molto importante nel mondo del trading online, e possiamo con certezza dire che quello che divide il Miglior Trader, da un trader qualunque, è quello di sapere sempre e comunque il perché e il come di quello che sta facendo sui mercati finanziari.

Articoli correlati

About The Author