Forex Opinioni

Il mondo del forex è veramente grande: dagli anni 2000 ad oggi, il numero di persone che sono approdate in questo business così prolifico, sono aumentate esponenzialmente, grazie anche all’arrivo di internet e dei broker retail, i quali hanno abbassato in grande misura i costi per fare trading. Adesso è possibile contrattare sui mercati finanziari anche con pochissimi fondi, come ad esempio 5 euro e trade minima da solo 1000 unità (i cosiddetti “micro-lotti), e non è più necessario essere essenzialmente “benestanti” per fare trading nel mondo del mercati finanziari. Ecco dunque le nostre Forex Opinioni in merito.

Forex, truffa?

Quando una cosa diventa così vantaggiosa, come in tutte le cose, anche i malintenzionati ne vengono a conoscenza, e quindi cercano di trovare dei modi per frodare gli ignari clienti. Sicuramente la truffa è una delle Forex Opinioni più controverse.

Che cos’è una truffa nel Forex?

Una truffa nel Forex è semplicemente uno schema che viene utilizzato per frodare i traders, convincendoli che possono fare molti profitti con questo o con quello strumento finanziario. Il mercato azionario è da molto tempo soggetto a truffe, ma il mercato che è stato più recentemente coinvolto nel mondo delle truffe è quello del Forex, insieme a quello delle Opzioni Binarie.

Il mercato del Forex, o meglio, il mercato delle valute, è essenzialmente un mercato a somma zero, questo significa che quando un trader guadagna, un’altro dall’altra parte del mondo perde. Tuttavia, esistono anche i broker, che prendono una commissione e spread per ogni posizione aperta, rendendo il mercato essenzialmente a somma negativa.

Ovviamente, il mondo del trading Forex non è una truffa in sé, anzi. Si tratta di un’attività imprenditoriale come tutte le altre: basta partire con un quantitativo di denaro per iniziare poi a guadagnare.

I tipi di frodi che ci sono nel mondo Forex sono molto fantasiose, e ne escono fuori sempre di nuove. Si parla anche di manomissione dei conti dei clienti per generare più commissioni, oppure di vendita di programmi EA che dovrebbero portare il cliente a fare molti profitti, conti “gestiti” da presunti professionisti (ma che poi in realtà non lo sono), pubblicità ingannevoli, ponzi e molto altro ancora. Tantissimi broker tuttavia affermano sulle loro homepage che il trading forex è a basso rischio, anche se in realtà è permesso fare trading con leve superiori anche alla 400.

Come tutelarsi? Beh, quello che si può fare sarebbe registrarsi ad un broker che sia regolato dalla CONSOB (come eToro, Markets.com, London Capital Group e altri ancora) e provare prima di tutto il broker demo, che vi darà subito un’idea della serietà della piattaforma. Non registratevi dunque ad un broker se non avete fatto prima delle ricerche adeguate. Informatevi sempre, e dormirete sicuramente dei sonni tranquilli. Le Forex Opinioni sulla CONSOB sono dunque molto positive, in quanto si tratta della “polizia” dei mercati, che sorveglia e punisce i broker che non rispettano la legge, stilando una lista dei broker regolati.

Guadagnare forex

Il mercato dei cambi (Forex o FX in breve) è uno dei mercati più interessanti dove si guadagna di più, senza contare che si tratta anche di uno dei mercati più frenetici, dove ci sono continui cambiamenti di fronte. Fino a poco tempo fa, il forex trading nel mercato delle valute era stato ad appannaggio delle grandi istituzioni finanziarie: aziende, banche centrali, hedge fund e gli investitori estremamente ricchi. L’emergere di Internet ha cambiato tutto questo, e ora è possibile per tutti i tipi di investitori acquistare e vendere valute facilmente con un semplice clic del mouse, attraverso conti di intermediazione on-line.

Le fluttuazioni di valuta giornaliere sono di solito molto piccole. La maggior parte delle coppie di valute, si muovono meno di un centesimo al giorno, che rappresenta una variazione inferiore all’1% del valore della moneta. Questo fa sì che il mercato dei cambi sia uno dei mercati con meno volatilità tra i vari mercati finanziari. Pertanto, molti speculatori si basano sulla disponibilità della leva per aumentare il valore di eventuali movimenti. Nel mercato forex “retail” (al dettaglio), la leva può essere fino a 1000: 1. Tuttavia, livelli di leva superiori a 400 possono essere estremamente rischiosi, ma a causa della liquidità esagerata di questo mercato e dell’apertura 24/5 dei mercati, i broker di cambio sono stati in grado di permettere una leva molto alta rispetto agli standard dell’industria del trading, al fine di rendere i movimenti molto significativi per i commercianti di valuta. È quindi ovvio che guadagnare con il Forex è sì facile, ma se si fa trading senza uno stop loss, si potrebbe rischiare di incappare anche in grosse perdite.

La liquidità estrema e la disponibilità di leva alta hanno dunque contribuito a stimolare la rapida crescita del mercato e ne ha fatto il luogo ideale per molti commercianti. Le posizioni possono essere aperte e chiuse in pochi minuti oppure possono essere tenute aperte per mesi, e ovviamente è possibile guadagnare con il forex sia comprando che vendendo qualsiasi mercato. I prezzi delle valute si basano su considerazioni oggettive della domanda e dell’offerta, e non possono essere manipolati facilmente a causa delle dimensioni del mercato che non permette neanche ai più grandi giocatori, come le banche centrali, di spostare i prezzi a proprio piacimento.

Il mercato del forex offre molte opportunità per gli investitori. Tuttavia, al fine di avere successo, un trader di valuta deve capire le basi dietro ai movimenti di valuta.

L’obiettivo di questo forex tutorial è quello di fornire una base per gli investitori o commercianti che sono nuovi nei mercati di valuta estera. Attraverso questa guida ti illustreremo le nozioni di base dei tassi di cambio, ed i concetti chiave che è necessario comprendere in modo da essere in grado di partecipare e guadagnare in questo mercato.

Forex Opinioni: Guadagnare con il Forex subito

Sostanzialmente, per guadagnare con il Forex, è necessario prima di tutto comprare quando i prezzi stanno salendo, e vendere quando i prezzi stanno scendendo. È quindi necessario essere bullish in un mercato rialzista, ed essere bearish in un mercato ribassista. Se avrete questo atteggiamento, guadagnerete in continuazione sui mercati forex.

È inoltre importante sottolineare il fatto che dovrete avere una strategia sui mercati, sia che si tratti di una strategia automatica che di una manuale, è necessario che la rispettiate nel migliore dei modi. La componente psicologica è infatti un fattore molto importante sui mercati finanziari, e l’errore umano è solitamente quello che porta a perdere denaro, invece di guadagnarne. Quindi, prima di fare qualsiasi cosa, prima di versare qualsiasi fondo sulla vostra piattaforma di trading, quello che dovrete fare è: registrarvi ad una piattaforma demo ed iniziare a costruire, mattoncino per mattoncino, la vostra strategia di trading, che deve avere degli entry point per precisi, degli stop loss e dei take profit che una volta impostati, devono essere rispettati.

Forex Strategie Fondamentali e Tecniche

Adesso che vi abbiamo svelato che uno dei consigli principali per fare trading bene, guadagnando nel forex, è quello di utilizzare delle vere e proprie strategie, siamo pronti per svelarvi quali sono queste strategie.

Analisi Fondamentale

Nel mercato azionario, l’analisi fondamentale è utilizzata per misurare il vero valore di un’azienda e basare gli investimenti su questo tipo di calcolo. In una certa misura, lo stesso avviene nel mercato del forex di vendita al dettaglio, dove i commercianti di forex che utilizzano l’analisi fondamentale valutano le valute, ed i loro rispettivi paesi, come le società e gli annunci economici per ottenere un’idea del vero valore della valuta in questione.

Tutte le notizie, i vari dati economici e gli eventi politici che vengono rilasciati dai paesi, sono simili alle notizie che vengono rilasciati dall’azienda di un titolo, in quanto è utilizzato dagli investitori per ottenere un’idea del valore del titolo.
Questo valore cambia nel tempo a causa di molti fattori, tra cui la crescita economica e la forza finanziaria. I trader che utilizzano l’analisi fondamentale controllano tutte queste informazioni per valutare la valuta di un paese.

Dato che ci sono praticamente illimitate strategie fondamentali di forex trading sulla base dei dati fondamentali, si potrebbe scrivere un libro su questo argomento. Per darvi una migliore idea di una concreta opportunità di trading, ecco una delle strategie più note e conosciute (e ovviamente utilizzate): il “carry trade”.

Il Carry Trade è quella strategia dove un trader vende una valuta che ha meno tasso d’interesse, e compra la valuta che ha più tasso d’interesse. In parole povere, si prende in prestito a bassi tassi, e prestiamo ad un tasso molto alto. Il trader utilizza questa strategia per trarre vantaggio proprio dai due tassi. Con l’utilizzo della leva, la piccola differenza tra i due tassi, viene “potenziata”, fornendo ottimi guadagni forex.

Analisi Tecnica

Uno dei principi alla base dell’analisi tecnica è che la price action storica prevede i movimenti futuri dei prezzi. Poiché il forex è un mercato aperto 24 ore su 24, di solito tende ad esserci una grande quantità di dati che possono essere utilizzati per misurare i futuri movimenti di prezzo, aumentando così la significatività statistica della previsione. Questo lo rende il mercato perfetto per i commercianti che utilizzano strumenti tecnici, come i trend, i grafici e indicatori.

È importante notare che, in generale, l’interpretazione dell’analisi tecnica rimane la stessa a prescindere dalla risorsa monitorata. Ci sono letteralmente centinaia di libri dedicati a questo campo di studio, ma in questa guida parleremo soltanto delle basi dell’analisi tecnica, che vi permetterà di avere un’opinione generale degli indicatori nel Forex.

Ci sono molti player nel mercato forex, come gli hedge fund e le grandi banche, e tutti questi player hanno creato negli anni degli avanzati sistemi informatici per monitorare costantemente eventuali incoerenze tra le diverse coppie di valute. Alla luce di questi programmi, è raro vedere un qualsiasi tipo di importante “falla” sui mercati che duri più di una manciata di secondi. Molti commercianti si rivolgono all’analisi tecnica perché questa modalità di fare trading, presume che tutti i fattori che influenzano un prezzo: fattori economici, politici, sociali e psicologici – siano già stati presi in considerazione nel tasso di cambio corrente da parte del mercato. Con così tanti investitori e così tanti soldi che passano di mano in mano, l’andamento e il flusso di capitali è tutto quello che può interessare all’analisi tecnica, che non cerca di prevedere il futuro, ma tenta bensì di studiare il presente e il passato, dando segnali di quello che “potrebbe” succedere in futuro.

Ovviamente non riusciremmo ad elencarvi tutti gli indicatori e metodi per utilizzare al meglio l’analisi tecnica in questa breve guida. Uno dei migliori “tool” per l’analisi tecnica, è il Trend o Range.

Uno dei principali obiettivi degli operatori tecnici nel mercato FX è quello di determinare se una data coppia avrà una tendenza in una certa direzione, o se continuerà ad andare “in laterale” rimanendo nel range previsto. Il metodo più comune per determinare queste caratteristiche è quello di tracciare linee di tendenza (trendline) che collegano i livelli storici che hanno impedito ad un tasso di andare verso livelli superiori o inferiori. Questi livelli di supporto e resistenza sono utilizzati dagli operatori tecnici, per determinare se il trend, o la mancanza di trend, continuerà a perdurare in futuro.

Forex Opinioni: considerazioni finali

Come avete avuto occasione di vedere, il Forex è un mercato dalle mille risorse, che può essere sfruttato in molteplici modi, anche grazie alla possibilità di fare trading 24 ore su 24, 5 giorni su 7. Il Forex è un mercato che è possibile studiare sia con l’analisi tecnica che fondamentale, e che fornisce continue opportunità di trading ogni giorno. Non è ovviamente una truffa in Forex, e l’opinione generale è che se si vuole guadagnare seriamente su un broker Forex, è necessario rivolgersi ad un broker regolato dalla CONSOB. La nostra opinione sul FOrex è dunque molto positiva, in quanto questo strumento di investimento è molto sicuro (se utilizzato a leva bassa) in quanto gli spostamenti giornalieri di una coppia di valute è solitamente minore dell’1%.

Articoli correlati

About The Author