Migliori piattaforme di trading: la lista delle migliori in italiano

Questo articolo è dedicato alle migliori piattaforme di trading in lingua italiana. Il trading online è un’attività ad alto rendimento se si opera con gli strumenti giusti e il più importante e decisivo tra gli strumenti necessari è la piattaforma di trading. Operare con le migliori piattaforme di trading è la garanzia per ottenere sempre i migliori risultati. Questo articolo è dedicato proprio alle migliori piattaforme per operare sui mercati finanziari: abbiamo creato lista delle piattaforme di trading più consigliate.

Plus500

Plus500 è una delle migliori piattaforme di trading in assoluto. E’ una piattaforma sicura e affidabile, autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority britannica (l’ente di regolamentazione più severo al mondo) famosa tra i trader per la sua grandissima affidabilità e convenienza. Plus500 è una piattaforma di trading di Contratti per Differenza e consente di operare su forex, azioni, materie prime, indici, bitcoin.

Plus500 è una piattaforma di trading davvero fuori dal comune. Ad esempio, è l’unica piattaforma che consente di operare anche su contratti ETF ed è l’unica che riconosce ai trader anche i dividendi pagati dalle azioni su cui mantengono un CFD.

La piattaforma di Plus500 è una piattaforma proprietaria, facilissima da usare, intuitiva ed efficiente. La maggior parte dei trader preferisce di gran lunga la piattaforma di Plus500 rispetto ad altre come Metatrader.

Per aprire un conto su Plus500 puoi cliccare qui: potrai operare nel migliore dei modi sui mercati finanziari. Per un approfondimento, qui trovi la recensione completa di Plus500.

24option

24option è la migliore piattaforma di trading di opzioni binarie. E’ famosa per la sua affidabilità e sicurezza, 24option è stata anche la prima piattaforma di opzioni binarie a essere ufficialmente autorizzata e regolamentata dalla CONSOB. 24Option è una piattaforma molto facile da usare, anche per i principianti o per coloro che non hanno mai operato sui mercati. Tutti gli iscritti a 24option possono sottoscrivere in modo completamente gratuito un servizio di segnali di trading. I segnali di trading sono indicazioni su operazioni che possono essere fatte sul mercato con un’ottima probabilità di profitto. Un trader principiante può quindi operare con 24option grazie a questi segnali con un duplice vantaggio: iniziare a guadagnare da subito e apprendere le tecniche e le strategie migliori per operare sui mercati finanziari.

Per ricevere i segnali gratuitamente devi solo aprire un conto: clicca qui e inizia subito.

eToro

eToro è una delle piattaforme di trading in assoluto più innovative al mondo. E’ considerata una delle migliori piattaforme di trading perché è la prima e unica piattaforma di social trading. In pratica funziona come un social network: ogni trader ha il suo profilo e può concedere (o meno) agli altri trader di copiare le sue operazioni. Chi concede agli altri trader l’opportunità di copiare viene generosamente remunerato, chi copia ha invece la possibilità di selezionare solo e soltanto i migliori trader e quindi copiare automaticamente le migliori operazioni possibili.

La partecipazione al primo social trading degli investimenti è completamente gratuita: clicca qui e apri subito il tuo conto. Se vuoi approfondire, puoi leggere la nostra recensione di eToro.

Migliori piattaforme trading online

migliori piattaforme trading onlineAbbiamo creato e pubblicato questa lista delle migliori piattaforme di trading con l’obiettivo di aiutare i trader nella scelta. Ma attenzione: la posizione in questa lista non necessariamente riflette un giudizio qualitativo. Detto in altre parole, il valore di una piattaforma è sempre relativo, è il trader che deve scegliere in base alle sue esigenze e alle sue necessità. Per fare un esempio concreto: un trader professionale probabilmente sceglierà di operare con Plus500, un trader alle prime armi probabilmente punterà a 24option che è più facile da usare o a eToro per la possibilità di copiare in automatico i trader più bravi. Un trader professionale potrebbe anche scegliere di puntare a eToro con l’obiettivo di diventare un guru e quindi ottenere profitti elevati in base al numero di trader che lo seguono e lo copiano.

Insomma, la scelta della migliore piattaforma di trading è un fatto soggettivo. Ci sono però alcuni elementi di base che devono essere presi in considerazione. Il primo, quello su cui non si può proprio transigere, è la legalità. Una piattaforma di trading deve essere assolutamente autorizzata e regolamenta dalle competenti autorità, secondo la normativa europea. In particolare, una piattaforma di trading per essere autorizzata in Italia deve essere autorizzata da uno qualunque degli altri stati membri dell’Unione Europea. Non è importante il luogo dove ha sede fisicamente l’azienda che gestisce la piattaforma (purché sia entro i confini dell’Unione Europea) e non è importante nemmeno che chi lavora nella piattaforma sia italiano (anche se è auspicabile che ci siano persone del supporto online che parlino italiano).

Dopo la legalità, un altro elemento importantissimo di una piattaforma di trading è la convenienza. Non è mai conveniente operare su piattaforme di trading che applicano commissioni di trading sull’eseguito. Tutte le piattaforme che abbiamo elencato in classifica sono assolutamente gratuite, non ci sono commissioni sull’eseguito né commissioni di altro tipo.

Ma le piattaforme gratuite e autorizzate CONSOB sono tutte uguali? No, ma a questo punto entra in gioco la parte soggettiva della scelta. Un trader può decidere che una piattaforma è migliore dell’altra perché si trova meglio con la grafica, un aspetto assolutamente soggettivo.

Ecco perché diciamo che quando abbiamo stilato la nostra lista delle migliori piattaforme di trading on line non abbiamo voluto stilare una vera e propria classifica: sicuramente ci sono trader che possono trovare migliore eToro rispetto a Plus500 e altri che invece trovano Plus500 migliore di eToro. E hanno tutti ragione perché la scelta della piattaforma di trading dipende appunto dalle esigenze personali di ogni trader.

Piattaforme trading professionali

Quando si parla di piattaforme di trading professionali si fa sempre molta confusione. Purtroppo soprattutto i principianti pensano che professionale sia un sinonimo di piattaforma difficile da utilizzare. Nulla di più sbagliato. Possiamo definire professionale una piattaforma quando offre gli strumenti adatti alla gestione anche di conti molto grandi in modo efficiente ed efficace. Se poi l’utilizzo è anche facile, ancora meglio. La piattaforma Metatrader è professionale, è vero. Ma lo sono anche tutte le piattaforme che abbiamo inserito nella nostra lista. La differenza sta nel fatto che Metatrader è complicatissima da gestire (molti trader perdono soldi proprio per le difficoltà tecniche) mentre piattaforme come Plus500, 24option o eToro sono facilissime da usare.

Piattaforme trading demo

Per chi vuole iniziare a fare trading online, il modo migliore è quello di provare una demo. Una piattaforma trading demo è in tutto e per tutto uguale ad una piattaforma di trading normale con l’unica differenza che il denaro investito è puramente virtuale. Questo significa che non si può guadagnare né perdere nulla. In questo modo si possono conoscere i meccanismi del trading online senza dover rischiare nulla. In ogni caso Plus500, eToro e 24option offrono gratuitamente a tutti gli iscritti la possibilità di operare in maniera gratuita, illimitata e senza vincoli in modalità demo. Tutto quello che serve è aprire un conto gratuito.

Piattaforme di trading gratis

Tutte le piattaforme di trading presentate in questa pagina sono completamente gratuite, senza commissioni e senza costi di nessun tipo. Scegliere sempre piattaforme di trading gratuite al 100% è il modo migliore per ottenere risultati migliori. Pagare commissioni sull’eseguito, infatti, diminuisce notevomente i guadagni di trading.

Da notare, che tutte le migliori piattaforme di trading, affidabili e sicure, non applica commissioni di trading. In pratica, scegliere le migliori piattaforme di trading significa automaticamente fare trading online in maniera gratuita.

Migliori piattaforme di trading: forum

Sono utili i forum per la ricerca delle migliori piattaforme di trading? Purtroppo no. Moltissimi di coloro che cominciano a fare trading online pensano che i forum siano il luogo ideale per cercare informazioni sul trading. Per molti, anzi, i forum più famosi sono un vero e proprio mito, una sorta di oracolo.

La verità è molto diversa. I veri esperti di trading online, coloro che sono davvero in grado di guadagnare milioni con il trading, non passano la loro giornata a vantarsi sui forum di quanto sono bravi o a denigrare questa o quella piattaforma.

I veri esperti di trading fanno una sola cosa dalla mattina alla sera: fanno soldi con il trading. Chi ha tempo di scrivere sui forum finanziari non è così bravo come si presenta, anzi di solito è un perdente nato.

Il problema dei forum è uno solo: chiunque si può iscrivere con una mail falsa e può scrivere tutto quello che vuole. Per fare un esempio, sui forum talvolta si trovano recensioni negative di piattaforme di trading di altissima qualità (e che di solito vengono recensite molto positivamente). Come mai?

Per un concorrente invidioso è molto facile pagare qualche agenzia che inizia a scrivere commenti negativi. Purtroppo ci sono agenzie specializzate in questo tipo di attività, con sedi in Bulgaria o in altri paesi dell’Est Europa.

Più in generale, i forum possono essere utilizzati da truffatori che cercano di carpire la fiducia di trader poco esperti utilizzando messaggi fasulli. Un tipico schema è quello dell’utente che si vanta di guadagni immensi grazie ad un software o ad una piattaforma di trading miracolosa. Quando qualche pivellino si incuriosisce e lo contatta, lo fa iscrivere ad una piattaforma di trading truffaldina, dove ovviamente perde tutto, fino all’ultimo centesimo.

Per questo motivo consigliamo sempre di non cercare informazioni di trading sui forum finanziari ma di rivolgersi a portali professionali.

Articoli correlati

About The Author