Investimenti sicuri: guadagnare a basso rischio nel 2017

Trovare l’investimento sicuro è molto difficile, di investimenti sicuri ce ne sono molti, ma quelli che sono più a colpo sicuro non sono molto conosciuti, e spesso vengono bistrattati dagli addetti ai lavori. MiglioreFinanza ha quindi deciso di fare chiarezza nel mondo degli investimenti sicuri e redditizi, che funzionano veramente. Vediamo dunque come fare investimenti sicuri e guadagnare a basso rischio nel 2017.

Gli investimenti finanziari sono un grande scoglio per molti, in quanto c’è la paura di non saper fare la cosa esatta. C’è chi vuole investire nel breve termine, ma c’è anche inevitabilmente chi vuole investire i propri soldi per periodi ben più lunghi, rinunciando ai “guadagni facili” e prediligendo un investimento sicuro a basso rischio. Oggi sarà possibile valutare proprio questo aspetto dell’investimento sul lungo termine, che permette di investire i propri soldi in sicurezza.

In questo articolo di MiglioreFinanza, portale molto apprezzato dagli investitori, verranno toccati i vari bacini di investimenti che sono appetibili per l’anno in corso, e che permetteranno dunque di raggiungere degli investimenti sicuri nel 2017, iniziando quindi a vedere i vostri risparmi aumentare nel tempo, in sicurezza.

Una delle prime cose da fare quando si tratta di iniziare a fare degli investimenti nel grande mondo della finanza, è prima di tutto necessario optare per gli investimenti che rendono di più.

Investimenti sicuri a breve termine

Per iniziare subito ad investire in modalità sicura a breve termine, è necessario prima di tutto cercare di contenere il rischio, per evitare proprio di cercare di perdere tutto. In questo preciso momento storico, sono presenti diversi metodi che risultano molto più sicuri rispetto la stragrande maggioranza degli investimenti online.

Nelle prossime righe, sarà possibile trovare i migliori investimenti sicuri per l’anno in corso. Tuttavia, c’è comunque da stare sempre attenti a tutti quegli investimenti che hanno un ampio margine di rendimento, ma un rischio minimo. Stiamo comunque parlando di investimenti, che precludono sempre anche un piccolissimo fattore di rischio, che potrebbe far perdere anche una piccolissima percentuale, quindi è sbagliato parlare di investimenti 100% sicuri, ma semplicemente di investimenti sicuri. Importante inoltre ricordare la “regola aurea” degli investimenti, che dice che sempre e comunque “maggiore è il rischio e maggiore sarà il rendimento” e che “minore è il rischio e minore sarà il rendimento”, si tratta di una regola molto importante.

Investimenti ad alto rendimento

Prima di iniziare a parlare di tutti quegli investimenti sicuri ma che hanno un basso rendimento relativo, è necessario fare una menzione di tutti quegli investimenti che hanno un grande rendimento, ecco la lista aggiornata ad oggi:

Copytrading: attraverso il copytrading, è possibile copiare le contrattazioni sui mercati finanziari fatte dai professionisti. Un esempio è il broker di Social Trading eToro (clicca qui per il sito), che ha in molti modi rivoluzionato radicalmente il mondo del trading online. Conviene dare un’occhiata al mondo del copytrading, in quanto si tratta di una modalità per investire molto semplice (basta cliccare sul bottone copia) ma che però ha i suoi rischi, come tutti gli investimenti. C’è però da dire che se ci si affida ad investitori professionisti, come il broker regolato eToro, i rischi sono molto vicini allo zero. Specifichiamo inoltre che su eToro è presente il miglior trader italiano;
Opzioni Binarie: le opzioni binarie vincono senza dubbio il primo premio per quanto riguarda gli investimenti ad alto rendimento. Basta prevedere l’andamento dell’asset al momento della scadenza, per guadagnare anche cifre superiori al 400%. Il broker leader in questo settore è 24Option (clicca qui per il sito), e non per niente è anche lo sponsor della Juventus;
Bond bancari: i loro rendimenti possono anche raggiungere dei guadagni del 10% (standard quindi alti per un investimento in banca) ma sono comunque sconsigliati in quanto sono condizionati dal rischio di mercato.

Investimenti Sicuri 2017 Breve Termine

Adesso, nelle prossime righe, sarà possibile osservare i migliori investimenti dove investire nel 2017 in modalità a breve termine, e in modalità sicura.

Se vogliamo parlare di investimenti sicuri, con un rischio bassissimo, è obbligatorio escludere i mercati del Forex e delle Opzioni Binarie, che hanno dei redditi molto alti, tra il 70% e oltre il 400% (dipende a seconda del broker).

Il forex e le opzioni binarie, sono infatti degli ottimi investimenti a breve termine, che offrono anche degli altissimi rendimenti; tuttavia possono solo essere considerati come validi investimenti a breve termine e con alti rendimenti, e quindi non adatti a tutti, ma solo a quelle persone desiderose di investire il proprio denaro in modalità smart, in quanto anche se gli si dedica pochissimo tempo, i guadagni raggiunti possono essere molto alti, anzi, altissimi.

Se si sta ancora cercando un metodo per investire i propri soldi in una modalità diversa dall’eccellente trading online, è possibile investire oggi in investimenti “classici” che garantiscono anche tassi d’interesse intorno al 10%. È necessario però, armarsi di una grande forza di volontà e capire subito tre fattori importanti:

– Per quanto si desidera investire
– Difficoltà per svincolare i soldi
Rischi da assumersi

Solitamente il tempo minimo per gli investimenti classici è molto ampio: 10 anni e altissimo per tutte le persone che vogliono investire per molto meno tempo. Le soluzioni migliori sono l’ottimo trading online, che consente di investire anche per soltanto 30 secondi e con rendimenti superiori al 400%, oppure i classicissimi BOT a 3, 6, 12 mesi, oppure sui titoli di stato, di cui tra poco parleremo.

Investimenti sicuri: BPT Italia

I BTP sono senza dubbio tra gli investimenti più gettonati, dopo il trading online, in questi giorni. I BTP statali, sono comunque molto più gettonati rispetto a gran parte degli altri bond.

Attraverso i BTP italia, è possibile investire in un titolo a 10 anni, che ad esempio offre un rendimento che si aggira intorno al 3% annuo. Si tratta sempre di molto poco, ma è comunque un investimento molto sicuro, che gode anche di una tassazione agevolata, grazie all’aliquota che è solo del 12,5%.

I Titoli di Stato, sono un investimento molto sicuro, che rende quasi sempre, tranne nel caso in cui lo stato fallisca. I titoli di Stato, hanno tuttavia dei rendimenti molto bassi. Potrebbe quindi essere molto favorevole comprare dei titoli stranieri che siano molto instabili, per poter godere un tasso d’interesse molto alto, ma questa è tutta un’altra situazione, che non si addice moltissimo all’investimento sicuro e senza rischio.

Articoli correlati

About The Author